ITA | ENG

SEGNALI DI FUTURO E DIVARI DA RICOMPORRE. La sfida dell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne nell’Arco Alpino

Al giorno d’oggi è sempre più evidente la necessità di attuare politiche in grado di generare valore basandosi sulle risorse territoriali specifiche, riducendo al contempo le diseguaglianze esistenti tra i territori urbani e quelli cosiddetti “interni”. In questo ambito si inserisce la Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI), attuata in Italia dal 2014 sotto il coordinamento dell’Agenzia per la Coesione Territoriale.

Il seminario, organizzato nell’ambito dell’accordo attuativo tra UNIMONT, CRC Ge.S.Di.Mont. – Università degli Studi di Milano e Regione Lombardia “La Valorizzazione dei Territori Montani”, costituisce un momento di confronto sull’attuazione della Strategia Nazionale Aree Interne nelle regioni italiane dell’Arco Alpino attraverso uno scambio “orizzontale” tra Enti regionali, aree interne ed uno scambio “verticale” tra Amministrazioni centrali, le Amministrazioni Regionali e la popolazione che vive e opera quotidianamente in queste aree.

Un dialogo tra più voci che permetterà di far interagire tra di loro alcune tra le esperienze virtuose attivate nell’ambito della SNAI, sottolineando gli elementi e i processi di cooperazione e co-progettazione multilivello attivati sui territori con il fine di implementare pratiche innovative e nuovi modi di pensare le politiche pubbliche.

Programma

17.00 – 17.30 | Introduzioni

  • Massimo Sertori
    Assessore agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni – Regione Lombardia
  • Alessandro Panza
    Membro della Commissione Sviluppo Regionale del Parlamento Europeo
  • Anna Giorgi
    Direttrice Centro di Ricerca Ge.S.Di.Mont. – Polo UNIMONT – Sede di Edolo dell’Università degli Studi di Milano
  •  Luca Masneri
    Sindaco Comune di Edolo, membro Consiglio Nazionale ANCI, Coordinatore del Tavolo Tecnico Scientifico per la montagna italiana

17.30 – 17.45 | L’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree interne nell’arco alpino

  • Giuseppe Bufalino
    Prime evidenze ed avanzamento della SNAI nell’arco alpino – Università degli Studi di Milano – UNIMONT

17.45 – 18.45 | Politiche per i luoghi e segnali di futuro – Strumenti e processi virtuosi

“Regione Lombardia: Area Interna Alto Lago di Como e Valli del Lario – Il rapporto tra territorio ed impresa per il rafforzamento della competitività delle aree interne”

  • Monica Bottino
    Regione Lombardia – Direzione Generale Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni
  • Gabriele Busti
    Regione Lombardia – Direzione Generale Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione

“Politiche ordinarie e servizi innovativi alla prova dell’attuazione della Strategia Nazionale Aree Interne in Piemonte”

  • Mario Gobello
    Regione Piemonte – Direzione Competitività del Sistema Regionale, Vicedirettore e Dirigente del Settore Sviluppo Sostenibile e qualificazione del sistema produttivo del territorio

“L’attuazione della SNAI nel Veneto: aree, governance e strategie multifondo. Lezione apprese per la programmazione 2021-2027”

  • Pietro Cecchinato
    Regione Veneto – Direttore Sezione Programmazione e Autorità di Gestione FESR

“L’esperienza SNAI in Liguria. L’area prototipale Valli dell’Antola e del Tigullio”

  • Pierluigi Vinai
    Direttore Generale ANCI Liguria e Coordinatore del Network delle ANCI, delle UPI e dei Consorzi delle Autonomie delle regioni alpine

18.45 – 19.15 | Percorsi e prospettive per le aree interne verso il piano nazionale di ripresa e resilienza e le politiche di coesione ’21 – ’27

  • Carla Cosentino
    Agenzia per la CoesioneUfficio 7 – Promozione di progetti e programmi sperimentali
  • Giovanni Vetritto
    Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Affari Regionali ed Autonomie locali Ufficio I – Politiche urbane e della montagna, la modernizzazione istituzionale e l’attività internazionale delle autonomie regionali e locali

SLIDE Bottino e Busti

SLIDE Bufalino

SLIDE Cecchinato

SLIDE Gobello

SLIDE Cosentino

SLIDE Vinai


Locandina
Data
29/06/2021
Luogo
Esclusivamente Online
Ora
5:00 pm
Registrazione
Iscriviti alla newsletter