ITA | ENG

Workshop – PROSPETTIVE E PROBLEMATICHE NEL RECUPERO DEI MAIS TRADIZIONALI LOCALI

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

  • Ore 9.30 – registrazione partecipanti
  • Ore 10.00 – INIZIO SESSIONE I
    • 10.00 – Prof.ssa Ilda Vagge, DiSAA, Università degli Studi di Milano: “Saluti”
    • 10.10 – Prof. Graziano Rossi, DSTA, Università degli Studi di Pavia, Responsabile Scientifico del progetto RELIVE-L: “Introduzione”
    • 10.20 – Dott. Nicola M.G. Ardenghi, DSTA, Università degli Studi di Pavia: “I mais rostrati in Lombardia: storia e aspetti etnobotanici”
    • 10.35 – Dott.ssa Carlotta Balconi, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bergamo: “CREA Sede di Bergamo: un secolo di ricerca, dalle varietà tradizionali alla maiscoltura”
    • 11.00 – Dott.ssa Chiara Lanzanova, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bergamo: “Mais: interazione piantapatogeno”
    • 11.30 – pausa libera
    • 12.00 – Dott.ssa Marinella Rodolfi, DSTA, Università degli Studi di Pavia: “Funghi nocivi e utili nella pianta del mais: casi di studio e prospettive”
    • 12.30 – DOMANDE DEL PUBBLICO
  • Ore 13.00 – lunch break (libero)
  • Ore 14.00 – INIZIO SESSIONE II
    • 14.00 – Dott.ssa Sabrina Monica Locatelli, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bergamo: “Micotossine in mais”
    • 14.30 – Dott.ssa Francesca Bagnasco, LabAnalysis S.r.l.: “La certificazione per le analisi su micotossine presenti nel mais”
    • 15.00 – P.A. Paolo Valoti, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bergamo: “Metodi e attrezzature per una buona coltivazione del mais tradizionale locale”
    • 15.30 – Dott. Agr. Enrico Costa, Libero Professionista, Rovigo: “Buone pratiche agricole per la coltivazione del mais”
    • 16.00 – Dott. Agr. Mario Zefelippo, ITAS “Carlo Gallini di Voghera (PV): “Esperienze di produzione di semente di mais ottofile del pavese”
  • Ore 16.15 – TESTIMONIANZE DIRETTE DI AGRICOLTORI “CUSTODI” DI MAIS TRADIZIONALI:
    • Azienda agricola Mori Gabriele “Terre Villane”, Romagnese (PV)
    • Azienda agricola Ca’ di Lene di Davide Covelli, Songavazzo (BG)
    • Azienda agricola Tramacchi Fabio, Lovero (SO)
    • 16.45 – DOMANDE DEL PUBBLICO
  • Ore 17.00 – chiusura lavori

CONTENUTI:
Il quarto workshop informativo a livello regionale si tiene a Milano ed è principalmente rivolto ai potenziali “agricoltori custodi” delle varietà tradizionali locali di mais, con particolare riferimento ai giovani agricoltori e agli agricoltori di sesso femminile che aspirano a diventare “custodi” di queste varietà.
Oltre che alle aziende agricole, questo evento è aperto anche ai tecnici agronomi, alle fattorie didattiche e alle aziende agrituristiche.

L’evento partecipa al programma di formazione continua dei dottori agronomi e dei dottori forestali: 0,687 CFP

 

Locandina


Data
30/11/2018
Luogo
Aula B3 - Università degli Studi di Milano - Polo didattico di Via Celoria 26, Milano
Relatore/i
Vari
Registrazione
Progetto
PSR 2014 - 2020 "Buone pratiche per il recupero, la coltivazione e la valorizzazione di cultivar locali tradizionali lombarde (REliVE-L)"
Iscriviti alla newsletter