ITA | ENG

Marcello Duranti | Sulla Via Alpina: diario con giallo

DESCRIZIONE LIBRO

Camminare per il gusto di camminare ma con un progetto ambizioso in mente: percorrere l’arco alpino da Trieste a Montecarlo, in solitaria e senza appoggio logistico. Questo volume riporta il diario dell’avventura, ne descrive le fatiche, gli smarrimenti, le paure, ma anche le piccole grandi gioie quotidiane come ritrovare una traccia smarrita, arrivare alla meta del giorno, un piatto di polenta e un bicchiere di vino. E su tutto aleggia una sensazione di estraniamento, di distanza dalle cose del mondo: si vive una solitudine spesso estrema, in uno stato di sospensione, di irrealtà, di sogno. Da questa materia impalpabile prende forma un evento tragico che, in qualche modo, coinvolge l’autore. Così il protagonista, suo malgrado, riveste i panni dell’investigatore inconsapevole. Verità o finzione? I confini si smarriscono: sogno e realtà, dunque, si (con)fondono e si plasmano nel racconto, come le nuvole portate dal vento tra i dirupi e le gole di roccia. L’apparentemente spericolata contaminazione tra due generi, assai distanti, contribuisce a rendere la lettura di questo diario piacevole e, al tempo stesso, avvincente.

 

L’AUTORE

Milanese, classe 1952, docente universitario di area chimico/biologica, da sempre innamorato della montagna, senza esserne un professionista, ma solo un frequentatore. Duranti non è nuovo alle stampe, anzi numerose sono le pubblicazioni negli ambiti di sua competenza: lavori scientifici, volumi di divulgazione, testi didattici. Ora, così come si è cimentato nel cammino descritto in questo volume, si propone per la prima volta come autore di narrativa con questo diario/giallo.

 

Edito da: ViviDolomiti

 

Scarica la locandina!

 

Scopri di più su
racCONTA LA MONTAGNA


Data
08/02/2018
Luogo
Aula Magna dell'Università della Montagna - Aula Virtuale
Relatore/i
Marcello Duranti
Registrazione
Progetto
racCONTA LA MONTAGNA
Iscriviti alla newsletter