CONTATTI:

Tel. 0250330500
Email corso.edolo@unimi.it

Progetto promosso da:

MIUR Ministero dell'Istruzione, dell'Iniversità e della Ricerca

 

Università degli Studi di Milano
Area Servizi

Seminari e webinar

affina la tua ricerca
Parola chiave
Data evento
aree di interesse
aree di interesse
  • Agricoltura
  • Alimentare
  • allevamento
  • Altro
  • Ambiente
  • Assestamento forestale
  • Biochimica
  • Biodiversità
  • Biologia animale
  • Biologia vegetale
  • Blende learning
  • Botanica forestale
  • Chimica
  • Clima
  • Coltivazioni Arboree
  • Conservation
  • Costruzioni rurali e territorio agroforestale
  • Cultura - Culture
  • Economia
  • Economia ambientale
  • Energia
  • Entomologia
  • Estimo ambientale
  • Fauna
  • Fisica
  • Fisiologia
  • Foreste
  • Frammentazione del fondo
  • Genetica forestale
  • Gestione del Territorio
  • GIS - geographic information system
  • Idraulica Agraria
  • Imprenditoria
  • Informatica
  • Information technology
  • Lingua straniera
  • Marketing
  • Matematica e Statistica
  • Meccanizzazione agroforestale
  • Microbiologia agraria
  • Mobilità
  • Normativa per la montagna
  • Patologia delle piante
  • Pedologia
  • Pianificazione territoriale
  • Produzioni zootecniche
  • Project Management per la montagna
  • Risorse Idriche
  • Selvicoltura
  • Sicurezza
  • Sistemazioni Idraulico Forestali
  • Socio Economico
  • Tecnologia
  • Tesi di Laurea
  • Trasporto
  • Turismo
  • Viticoltura
  • Zoologia
  • Zootecnia
tipologia media
tipologia media
  • Convegno
  • Divulgazione
  • Incontro pubblico
  • Lezione speciale
  • Evento
  • Presentazione
  • Seminario
Progetto
Progetto
< indietro
Nome
Area di Interesse

IL TEATRO RITUALE DELLE TERRE ALTE – MEMORIE, CERIMONIE, COMUNITÀ

informazioni
Data
28/05/2019
Orario
9:00
Dove
CRIPTA SANT’ANDREA - Dipartimento di Studi Umanistici, Università del Piemonte Orientale Via G. Ferraris 116 - VERCELLI
Relatore
Vari
Lingua
Italiano
Descrizione

La montagna ha subito un lungo e radicale spopolamento mentre più recentemente è stata oggetto di inedite forme di appaesamento che trascorrono dal turismo, a nuove pratiche produttive eco-sostenibili. Le terre alte che hanno custodito ed elaborato complessi sistemi di tradizione oggi appaiono orfane di padri e di maestri. I segni, i miti, le feste che attengono al gesto e alla parola dell’oralità trovano sempre più difficoltà a rinnovarsi nel solco del passato poiché la memoria si fa labile e decontestualizzata.

Occorre ripensare a come i segni, i simboli, le narrazioni, l’immaginario di questi territori possano ancora essere recuperati e riproposti quali traiettorie di futuro. Il convegno intende affrontare questo ineludibile tornante storicoantropologico per ricominciare a pensare criticamente alla montagna quale sostrato fondante dei saperi mitici e rituali che i nostri progenitori ci hanno consegnato. Una risorsa materiale e immateriale per ritrovare l’indirizzo di senso che una rinnovata comunità richiede.

 

Locandina

 

PROGRAMMA

9.00 – accoglienza e saluti

  • Prof. Gian Carlo Avanzi - Magnifico Rettore dell’Università del Piemonte Orientale
  • Prof.ssa Raffaella Tabacco - Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Piemonte Orientale

9.30 – I sessione | Presiede: Piercarlo Grimaldi

  • L’uomo e la montagna: tratti di un rapporto fondante“, Luigi M. Lombardi Satriani - Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
  • Le feste arboree in area appenninica calabro-lucana“, Ferdinando Mirizzi - Università degli Studi della Basilicata
  • “Le “movenze” della rifunzionalizzazione e dell’autorappresentazione: il bal do sabre di Bagnasco”, Laura Bonato - Università degli Studi di Torino
10.45 Tea/Coffee break

11.00 – II sessione | Presiede: Ferdinando Mirizzi

  • Dal monte al mare e ritorno, pellegrinaggi e altre ritualità della “Montagna del Sole”, Patrizia Resta – Università degli Studi di Foggia

  • Alcuni aspetti del culto dei defunti nelle valli himalayane del Bhutan“, Pietro Scarduelli - Università del Piemonte Orientale
  • L’etnografia alpina di un maestro elementare: Francesco Farina informatore di Robert Hertz“, Gianpaolo Fassino - Università degli Studi di Scienze Gastronomiche
12.45 Pausa pranzo

14.00 – III sessione | Presiede: Gian Luigi Bravo, Università degli Studi di Torino

  • “Terre alte dei Pirenei e del Caucaso: comunità linguistiche-culturali transfrontalier“, Mikhail Kabitski - Umanistica Statale Russa
  • Risvegli di montagne: il ripopolamento dell’orso“,  Piercarlo Grimaldi - Università degli Studi di Scienze Gastronomiche e Davide Porporato - Università del Piemonte Orientale
15.00 Tea/Coffee break

15.30 – tavola rotonda culture e turismo della montagna: il progetto Italian Mountain Lab

  • Coordina: Edoardo Tortarolo, Università del Piemonte Orientale

  • Interventi di: Patrizia Zambrano, Stefania Cerutti, Anna Invernizzi, Raffaella Afferni, Daniela Piemontino, Ambrogio Artoni

news

Quali sono le unicità e le chiavi del successo del Polo UNIMONT?  Se ne parlerà a Bruxelles al meeting ”Ripensare gli equilibri territoriali tra aree urbane e rurali nelle montagne europee”

20 Novembre 2019 - Il Centro di Ricerca per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna - Ge.S.Di.Mont. di UNIMONT, polo d’eccellenza dell’Università degli Studi di Milano situato a...

leggi

EUSALP Annual Forum 2019 – Workshop Tematico. The Alps: a unique laboratory for sustainable development models

Milano, 29 novembre 2019 – 9.00-10.45a.m. Nell’ambito dell’Annual Forum, evento conclusivo dell’anno di presidenza italiana della Strategia Macro-Regionale Alpina che si svolgerà a Milano nel...

leggi

Il problema della definizione delle zone montane nel diritto: riflessioni a partire da uno studio sull’imprenditoria giovanile in montagna. 

L’indagine che affronta la tematica della definizione delle zone montane nel diritto condotta dal Dott. Carrer - Dottore di ricerca in diritto pubblico e tributario nella dimensione europea,...

leggi

16 ottobre 2019 – Al via la rassegna racCONTA LA MONTAGNA – Il Ghiacciaio dell’Adamello: le minacce del presente e gli eventi del passato

Il primo appuntamento della rassegna letteraria racCONTA LA MONTAGNA pone al centro dell’attenzione il tema dei ghiacciai, dalle minacce presenti e future fino agli eventi tragici del passato....

leggi

Al via la terza edizione della rassegna letteraria racCONTA LA MONTAGNA

La terza edizione della rassegna letteraria ”racCONTA LA MONTAGNA” si avvierà il 16 ottobre 2019, dopo l’incontro introduttivo tenutosi l’8 agosto a Vezza d’Oglio. Un ciclo...

leggi
Segnala

SEGNALA!ci

HAI UN CORSO O UN PROGETTO DA SEGNALARE AL PORTALE?
Compila il form a tua disposizione per entrare a far parte del network Unimont!

Contribute! >

catlist_istituzionaliIl marchio Unimont contraddistingue tutte le attività didattiche e di ricerca sviluppate e/o approvate dall’Università della Montagna, che mirano allo sviluppo e alla valorizzazione dei territori montani, in un’ottica di sostenibilità e salvaguardia ambientale, sociale e economica.

legenda icone area servizi

aree di interesse

Alimentare
Ambiente
Agricoltura
Clima
Culturale
Energia
Gestione
del Territorio
Mobilità
Risorse
Idriche
Selvicoltura
Socio
Economico
Turismo
Zootecnia
Altro

legenda icone area servizi coaching

Dati
Normativa
Tutorial

Cerca nel sito

Utilizza questo strumento per cercare all'interno di tutti i contenuti del portale. Per una ricerca più specifica visita le sezioni Didattica, Ricerca e Servizi.

Note Legali

Credits

Il portale di UNIMONT è sviluppato su piattaforma WordPress.

Grafica e programmazione sono a cura di Paper Plane Factory.

Ricerca additiva: Mavida snc