ITA | ENG

CITIZEN SCIENCE E GLI INSETTI DELLA DIRETTIVA HABITAT: ESPERIENZE E RISULTATI

La Citizen Science è un metodo che coinvolge attivamente il pubblico nella ricerca scientifica. Nell’ambito del progetto Life “Monitoraggio degli insetti con partecipazione pubblica” del Centro Nazionale Biodiversità Forestale “Bosco Fontana” Carabinieri, questo approccio è stato applicato per la prima volta per indagare la distribuzione di 9 specie di insetti protetti dalla Direttiva Habitat: dal 2013 al 2017 sono state raccolte 2185 segnalazioni valide. Incoraggiati da questo successo, il Centro ha avviato il progetto InNat (www.innat.it), che amplia a 30 specie la raccolta di segnalazioni. Inoltre, il portale di Citizen Science InNat è stato adottato dalla Regione Lombardia nell’ambito del progetto Life Gestire 2020 per incrementare le conoscenze su questi insetti protetti.
Nel corso del seminario saranno illustrate la Direttiva Habitat, alcune delle specie target inserite nel programma di Citizen Science, la piattaforma InNat e i primi risultati scientifici. Inoltre, saranno condivise le esperienze di 6 anni di Citizen Science.

 Locandina

 

La partecipazione all’evento prevede l’attribuzione di 0,188 CFP a dottori agronomi e forestali, ai sensi del Regolamento per la Formazione professionale Continua del CONAF 3/2013

 

Con il patrocinio del Collegio Geometri della Provincia di Brescia: 1 CFP con il 100% della frequenza


Data
02/05/2019
Luogo
Aula Magna - Università della Montagna Via Morino 8, Edolo (BS)
Relatore/i
Sönke Hardersen - Centro Nazionale per lo Studio e la Conservazione della Biodiversità Forestale "Bosco Fontana" Carabinieri
Registrazione
Progetto
Italian Mountain Lab
Iscriviti alla newsletter