ITA | ENG
28 Luglio 2022

UNIMONT all’EUSALP Summer Camp: un’opportunità per promuovere lo scambio di idee tra i giovani della Regione Alpina

Rosanna Minello, studentessa del primo anno del Corso di Laurea in Valorizzazione e tutela dell’Ambiente e del Territorio Montano dell’Università degli Studi di Milano – Polo UNIMONT, ho preso parte al Summer camp promosso da EUSALP (Strategia Europea per la Macro-Regione Alpina). Il camp si è tenuto a Predazzo (TN) dal 18 al 22 luglio.

Il Summer Camp è stato organizzato nell’ambito dello EUSALP Youth Council. Ecco il racconto dell’esperienza di Rosanna:

Il camp aveva un argomento principale del quale abbiamo trattato durante quei giorni: “Mobility and connettivity”. Uno dei principali problemi delle zone alpine è che sono difficili da raggiungere esclusivamente tramite trasporto pubblico, sia per la disponibilità dei mezzi che per le tempistiche. Dal momento che Predazzo nel 2026 ospiterà alcune delle discipline Olimpiche invernali, si sta lavorando a un modo per migliorare il servizio pubblico in tutta la provincia di Trento. In particolare si sta progettando una ferrovia che mostri la bellezza delle montagne trentine e che permetta ai turisti di muoversi con facilità, evitando i soliti flussi massicci in periodi di alta stagione dovuti alla grande affluenza di macchine che bloccano il traffico creando grandi disagi. 

Oltre a partecipare ad alcune conferenze che hanno arricchito il bagaglio culturale, ci è stata data la possibilità di fare qualcosa di concreto: lavorando a gruppi abbiamo cercato di trovare soluzioni ad alcuni dei problemi che abbiamo ritenuto i principali delle zone alpine. I gruppi hanno lavorato sui trasporti, sulle infrastrutture, le opportunità e l’economia. 

È stata un’esperienza unica nel suo genere e vivamente consigliata. Non abbiamo solo parlato, abbiamo avuto la possibilità di esporre le nostre idee alla sindaca e al vicesindaco di Predazzo, consegnando loro le strategie alle quali abbiamo pensato. Le persone che ho incontrato in questo viaggio si sono rilevate estremamente partecipi e interessate a lavorare seriamente. Mi sono sentita davvero parte di qualcosa di più grande e in cui credere per costruire qualcosa di migliore.

SCOPRI Youth Shaping EUSALP 
Guarda le foto del Summer Camp

Iscriviti alla newsletter