ITA | ENG
3 Maggio 2017

Percorsi officinali: dalla pianta al fitoderivato

Le piante da sempre rappresentano per l’umanità una risorsa fondamentale non solo per l’alimentazione, ma anche per conservare la salute. Tutte le civiltà antiche hanno sviluppato un sistema di cura che prevedeva l’uso di vegetali; dagli Egiziani ai Greci ai Romani per giungere ai monaci medioevali, ampliando e sviluppando nel corso dei secoli le conoscenze chimiche e biologiche. Ancora oggi queste conoscenze relative a innumerevoli piante medicinali sono tramandate dalle medicine tradizionali, come quella cinese o l’Ayurveda, la medicina tradizionale indiana, e offrono importanti spunti alla moderna ricerca scientifica.

Conoscere la provenienza di una pianta, le sue proprietà, le caratteristiche delle sostanze biologicamente attive che contiene e come queste interagiscono con il nostro organismo sono il bagaglio necessario per comprenderne le diverse modalità di utilizzo pratico.

Il seminario proporrà una panoramica sulle peculiarità delle piante medicinali, sui principi attivi che compongono il fitocomplesso, sui principali metodi con cui si estraggono e i fitoderivati che si possono ottenere. Saranno presentate poi le caratteristiche principali di alcune piante ampiamente diffuse e utilizzate per il nostro benessere.


Data
2017-05-24
Dove
Aula magna, Università della Montagna, Via Morino 8 - Edolo (BS)
Link
Relatore
Marco Angarano - Perito agrario e fitopreparatore, collaboratore di Natural 1, rivista mensile di informazione tecnico-scientifica su piante medicinali, fitoterapia, nutraceutica e fitocosmesi.
Locandina
Iscriviti alla newsletter