ITA | ENG

TUTELA E GESTIONE DELLE FILIERE AGROALIMENTARI MONTANE

La filiera agroalimentare di montagna richiede oggi figure professionali  che siano capaci di inserirsi in un mercato in cui il valore aggiunto del prodotto tipico è determinato dalla qualità, la tradizione, il legame col territorio, nonché la capacità di adattarsi a forme di mercato innovative.

Il corso di Perfezionamento in Tutela e Gestione delle Filiere Agroalimentari Montane si prefigge di formare professionalità in grado di sviluppare nuove strategie di filiera mirate alla definizione di strumenti per il sostegno all’innovazione di prodotto e di processo, il trasferimento delle conoscenze tecniche, la razionalizzazione dei costi dalla materia prima al prodotto finito, la valorizzazione e la promozione di prodotti e marchi, la diversificazione dei canali di commercializzazione e la tutela a livello di mercato.


Segreteria didattica
Tel. (+39)036471324
Durata
60 ore
Coordinatore
Materiale informativo

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la Locandina del corso di perfezionamento e il Bando oltre alla pagina dedicata sul sito Unimi.

Il corso verrà erogato con la metodologia didattica blended learning, con possibilità di fruizione delle lezioni frontali in presenza presso la sede del suo svolgimento fisico, a Edolo (BS) oppure da remoto, attraverso apposita aula virtuale. Anche i docenti potranno erogare la propria lezione da remoto, in modalità e-learning.
Le videoregistrazioni, i materiali didattici, le eventuali attività collaborative e integrative verranno rese disponibili mediante utilizzo di apposita piattaforma e-learning fornita grazie alla collaborazione con il CTU dell’Università degli Studi di Milano, a cui accederanno solo i partecipanti regolarmente immatricolati e in possesso di credenziali federate, che permetteranno l’accesso tracciato e protetto, a livello individuale.
Il sistema di fruizione da remoto permette il collegamento contemporaneo da più sedi e con più partecipanti, attività interattive di domanda e risposta, sia mediante partecipazione audio-video in sincrono, sia mediante chat.

La frequenza in presenza sarà certificata mediante firma degli iscritti all’inizio ed al termine delle lezioni, mentre per quella da remoto è previsto un sistema di accertamento “poll” volto a verificare la reale presenza dei partecipanti durante le conferenze virtuali, mediante lo strumento di sondaggio (domanda/risposta) a comparsa video, secondo intervalli di tempo prestabiliti. Si tratta di un consueto sistema di verifica e accertamento delle presenze, attuato durante l’utilizzo di aule virtuali per il collegamento da remoto che richiede a ciascun partecipante di rispondere a varie domande che compariranno sulla propria schermata video, per dimostrare di essere realmente partecipe e presente all’evento trasmesso.
Tali sistemi sono congruenti con quanto richiesto per il riconoscimento dell’attività formativa ai fini della Formazione Professionale Continua, richiesta ai professionisti secondo le indicazioni dei singoli ordini professionali di riferimento in merito ai settori di attività ed al valore in CFP. Il dettaglio del sistema di accertamento potrà essere allegato all’attestato di frequenza del corso su richiesta degli iscritti.

Costi

La quota d’iscrizione è pari a € 766,00

Piano didattico

Il corso è suddiviso in quattro tipologie di attività:

  • formazione tecnico-scientifica (sulle filiere agro-alimentari  montane, la certificazione dei prodotti e l’analisi sensoriale)
  • formazione economica-gestionale (sulla gestione e il marketing dell’azienda agricola)
  • organizzazione di filiera e fund-raising (dal Business Plan alla pianificazione dei fondi)
  • formazione trasversale sulle tecniche di comunicazione
Descrizione
Il corso si prefigge di formare professionalità in grado di sviluppare nuove strategie di filiera agroalimentare al fine di valorizzare i prodotti tipici montani.
Stato
non attivo (ed. 2016)
Iscriviti alla newsletter