ITA | ENG
26 Gennaio 2016

EUSALP, la possibilità di pensare le montagne e le città su una nuova scala

Il 25.01.2016 è iniziata ufficialmente a Brdo l’attività di EUSALP, la nuova strategia macroregionale voluta dall’Unione Europea per l’area Alpina. Sette Paesi (Italia, Slovenia, Austria, Germania, Svizzera, Liechtenstein, Francia) e, all’interno di questi, 48 regioni hanno dato vita a 9 gruppi operativi che lavoreranno congiuntamente per supportare e promuovere i territori della Regione alpina in cui città e montagne sappiano dialogare e potenziarsi vicendevolmente nella direzione di una rinascita socio-economica.

La Prof. Anna Giorgi, Leader dell’Action Group 1 – to develop an effective research and innovation ecosystem ha presentato le attività previste per il gruppo nei primi sei mesi del 2016, con l’obiettivo di rinforzare sempre di più la collaborazione tra ricerca, innovazione e sviluppo nei settori strategici presenti nell’area alpina, dall’agro-alimentare all’hi-tech, dall’energia al manifatturiero avanzato.

La capitalizzazione delle best practice esistenti, la condivisione delle esperienze, dei cluster e dei risultati sono passi fondamentali per concepire i territori quale preziosa risorsa per il presente ed il prossimo futuro, e trasformarli in aree interessanti per gli investimenti pubblici e privati.

Scarica la presentazione “Alpine RTD ecosystem” [EN]
Vedi i contributi video, presentazioni e foto dell’evento – the European Commission’s website of the event


Iscriviti alla newsletter