ITA | ENG
9 Ottobre 2013

On. Boldrini “La montagna al centro del dibattito parlamentare”

La Presidente della Camera dei Deputati, on. Laura Boldrini, con una lettera inviata al Presidente dell’integruppo parlamentare per lo sviluppo della montagna on.Enrico Borghi, ha assicurato che i temi dello sviluppo delle aree montane e rurali italiane “saranno presto messi al centro del dibattito parlamentare”.

“Il nostro Paese -scrive la Presidente Boldrini nella lettera di risposta a una precedente missiva dell’on. Borghi- vanta un immenso patrimonio di bellezze naturali, la cui integrita’ deve essere salvaguardata anche per consentire alle generazioni future di goderne. Sono quindi fermamente convinta della necessita’ di una politica che, ponendo al primo posto la tutela del territorio e dell’ambiente, si adoperi per il recupero e la valorizzazione di aree e siti presenti nel nostro Paese di grande importanza”.

“Per questo motivo -conclude la Presidente della Camera- mi impegnero’, nei limiti delle mie competenze, affinche’ tali temi siano messi presto al centro del dibattito parlamentare”. E in questa direzione va registrata l’avvenuta ufficializzazione, nella giornata odierna, dell’on. Enrico Borghi come relatore del disegno di legge sui piccoli comuni e le aree montane e rurali il cui percorso inizia questa settimana alla Camera. Da segnalare, infine,che stamane si e’ svolto un colloquio tra l’on. Borghi e il ministro della coesione territoriale prof. Carlo Trigilia. Al centro del colloquio la programmazione del fondi UE 2014/2020 e la strategia nazionale delle aree interne, che sara’ al centro di un seminario dell’integruppo parlamentare per lo sviluppo della montagna nelle prossime settimane, e la necessita’ di coinvolgere in maniera forte i Comuni montani, le loro Unioni e il territorio.


Iscriviti alla newsletter