ITA | ENG

Bando per l’assegnazione di 100 case cantoniere dislocate su tutto il territorio nazionale.

Con l’obiettivo di promuovere la riqualificazione dei territori, attraverso un modello di sviluppo sostenibile in termini ambientali e socio economici, Anas (Gruppo FS Italiane) istituisce un bando per l’assegnazione di 100 case cantoniere dislocate su tutto il territorio nazionale.

All’interno delle case cantoniere è prevista la realizzazione di un’attività ricettiva di qualità e funzioni complementari come ristorazione, bar o punti di ristoro, centri informativi e didattici, stazioni per la ricarica dei veicoli elettrici. Inoltre, sono previsti la conservazione dei manufatti originari e il loro miglior inserimento nel paesaggio, l’utilizzo di materiali compatibili con l’ambiente e con l’architettura storica, colori coerenti con i caratteri paesaggistici del luogo.

I fabbricati sono distribuiti in tutta Italia come segue: Sardegna (30), Lombardia (12), Abruzzo (10), Toscana e Lazio (entrambe 7), Puglia, Emilia Romagna, Calabria e Piemonte (5), Valle d’Aosta e Sicilia (3), Marche, Campania e Veneto (2) e Liguria ed Umbria (1). Nella seguente mappa è possibile visualizzare, evidenziate in rosso, le 100 case cantoniere interessate dal bando: www.stradeanas.it/casecantoniere


Presentazione
Concessione in uso a terzi per la valorizzazione, riqualificazione e riuso di n. 100 Case Cantoniere mediante iniziative progettuali congruenti con le finalità istituzionali di ANAS S.p.A. ovvero offerta di servizi e/o di assistenza alla mobilità ivi inclusa quella sostenibile.
Scadenza
15/06/2021
Link
Iscriviti alla newsletter