ITA | ENG
8 Settembre 2021

Agricoltura di Montagna e Sostenibilità – L’impegno di UNIMONT nella promozione di conoscenze specifiche e nella diffusione di buone pratiche per la valorizzazione dei territori montani

Giovedì 9 settembre UNIMONT interviene nella tavola rotonda “Agricoltura di Montagna e Sostenibilità” organizzata da Coldiretti di Verona in collaborazione con il Comune di Erbezzo, nell’ambito dell’Antica Fiera del bestiame di Erbezzo. La prof.ssa Anna Giorgi porterà la testimonianza dell’attività di UNIMONT nel promuovere approcci innovativi e sostenibili per lo sviluppo della montagna.


L’esperienza di UNIMONT – Centro d’Eccellenza dell’Università degli Studi di Milano decentrato a Edolo nel fare didattica e ricerca dalle montagne per le montagne, individuando le priorità uniche ed originali di questi territori, ha permesso al polo di diventare un punto di riferimento per la promozione di modelli di sviluppo sostenibile coerenti con le specificità ambientali e culturali delle montagne.  Attraverso la condivisione di esperienze e buone pratiche, la capitalizzazione dei risultati e il dialogo continuo con i protagonisti delle montagne, UNIMONT dimostra, infatti, che si possono originare quei processi di innovazione di cui i territori montani hanno estremo bisogno.

La testimonianza dell’impegno del polo UNIMONT nella valorizzazione dei territori montani attraverso progetti, studi e ricerche, verrà presentata dalla prof.ssa Anna Giorgi – Delegata del Rettore alla promozione delle attività didattiche, di ricerca e terza missione per la valorizzazione del territorio montano, Presidente del Corso di Laurea in Valorizzazione e Tutela dell’Ambiente e del Territorio Montano, Direttore del Centro di Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile delle Montagne – GESDIMONT – durante la tavola rotonda “Agricoltura e di Montagna e Sostenibilità” organizzata da Coldiretti Verona in collaborazione con il Comune di Erbezzo, che si terrà giovedì 9 settembre 2021 nell’ambito dell’Antica Fiera del bestiame di Erbezzo.

Durante questo momento di confronto, una particolare attenzione verrà data al tema della sostenibilità economica ed ambientale nella produzione lattiero casearia, quale elemento fondamentale del sistema produttivo della montagna veronese.

PROGRAMMA INCONTRO
“AGRICOLTURA DI MONTAGNA E SOSTENIBILITA’”
Giovedì 9 settembre, ore 20.30 | “PALALINTE” (palazzetto dello sport) di Erbezzo

 

Saluti di apertura

  • Lucio Campedelli, Sindaco di Erbezzo

Interverranno

  • Anna Giorgi, Responsabile polo “Università della Montagna” di Edolo e Delegata del Rettore dell’Università Statale di Milano per la valorizzazione delle aree montane
  • Fabrizio Cestaro, Responsabile Sanità Animale Servizi Veterinari AULSS 9 Scaligera
  • Luciano Bertocchi, Responsabile Assistenza Tecnica Settore Vacche da Latte Gruppo Veronesi

Conclusioni

  • Silvia Marcazzan, Membro di Giunta Coldiretti Verona

Moderatore: Enzo Gambin, Direttore Aipo Verona

La partecipazione alla tavola rotonda è valida come riconoscimento di CFP per gli iscritti al Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari laureati di Verona.
Nel rispetto delle condizioni di sicurezza e di tutela della salute, per accedere all’incontro sarà
necessario esibire il Green Pass.
Seguirà momento conviviale.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: CLICCA QUI


Iscriviti alla newsletter