ITA | ENG

BES – Lario Bosco – Energia – Sicurezza

A causa della perdurante minaccia di una crisi energetica globale e della necessità di contenere le emissioni di gas serra, l’opzione dell’energia rinnovabile non da combustibili fossili è un nodo centrale della strategia per uno sviluppo sostenibile in tutte le aree boschive alpine e prealpine. La naturale dotazione forestale è la risorsa principale che, localmente, potrebbe:

  1. essere risolutiva per dare un contributo economico, tramite una gestione forestale corretta, a iniziative d’impresa innovative ed ecocompatibili nel settore energetico;
  2. contribuire alla resilienza e all’aumento di valore di servizi eco-sistemici del sistema suolo-foresta con conseguente riduzione dei rischi naturali;
  3. migliorare le “value chain” della filiera legno.

Il progetto vuole essere un primo studio di scenario di filiera foresta-legno-energia basato su dati fisico-ambientali certi da cui s’intendono ottenere proposte per successive particolareggiate approssimazioni a durevoli scenari e soluzioni per l’utilizzo integrato e integrale delle fonti di energia rinnovabile presenti in un territorio ad elevato grado di rischio di abbandono e di dissesto delle pendici.
Il progetto “BES-Lario” è uno studio che va inteso come “progetto pilota” strategico/dimostrativo di sviluppo economico-ambientale, basato sulla salvaguardia delle funzioni eco-sistemiche forestali e sulla gestione territoriale sostenibile nell’ambiente del ramo sud-occidentale del Lago di Como.

 


Anno inizio
2014
Partnernariato

Centro Interdipartimentale per lo studio dei Rischi Naturali in ambiente Montano e Collinare – NatRisk, Università di Torino, direttore prof. Ermanno Zanini.

Centro Interdipartimentale di Studi Applicati per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna – GeSDiMont, Università di Milano, direttore prof. Anna Giorgi.

 

Ente finanziatore
Fondazione Cariplo
Anno fine
2015
Capofila
Centro Interdipartimentale per lo studio dei Rischi Naturali in ambiente Montano e Collinare – NatRisk, Università di Torino
Team

Anna Giorgi

Iscriviti alla newsletter