ITA | ENG
28 Settembre 2018

Montagna 4.0: al via la seconda edizione del percorso per valorizzare il territorio montano

Il percorso intende continuare la riflessione cominciata insieme alla comunità locale per una sempre più articolata ed estesa “valorizzazione della montagna”.

Avviata nella prima edizione nel 2017/2018, si tratta di un’iniziativa del Comune di Bormio che ha portato ad un progetto organico – che ora continua- elaborato da Maria Chiara Cattaneo nel contesto delle attività della Società Economica Valtellinese. Un primo itinerario verso lo “sviluppo di qualità” si è svolto tra settembre 2017 e giugno 2018 e continua ora con ulteriori approfondimenti. Destinatari sono non solo i cittadini/operatori di Bormio e mandamento, ma tutta la comunità Valtellinese e gli interessati anche da fuori. Un’attenzione particolare è rivolta ai giovani e agli studenti, veri protagonisti del domani.

I grandi cambiamenti che caratterizzano gli scenari contemporanei hanno spinto a riflettere sulla dicotomia fra identità e innovazione, per ritrovare i valori di base e aprirsi alle logiche dell’innovazione aperta e del mettersi in rete, superando ogni frammentazione e valorizzando potenzialità specifiche del territorio ancora inespresse. In tal modo si ritrovano i forti valori identitari che connotano comunità e territorio e si proiettano verso il futuro su cui lavorare insieme. Si prevede di operare sul tema dello sviluppo di un contesto favorevole all’innovazione nella coniugazione di innovazione e sostenibilità. Si toccheranno i temi dell’imprenditorialità innovativa, sostenibilità ed economia circolare, del sostegno alle start-up in area alpina, del valore dell’operare in rete specie in contesti più discosti rispetto ai grandi centri metropolitani, delle nuove forme di turismo, dei cambiamenti sociali e delle innovazioni applicate ai nuovi bisogni delle comunità.


Iscriviti alla newsletter