CONTATTI:

Tel. 0250330500
Email corso.edolo@unimi.it

Progetto promosso da:

MIUR Ministero dell'Istruzione, dell'Iniversità e della Ricerca

 

Università degli Studi di Milano
Area Servizi

Normativa

affina la tua ricerca
aree di interesse
aree di interesse
  • Agricoltura
  • Alimentare
  • allevamento
  • Altro
  • Ambiente
  • Assestamento forestale
  • Biochimica
  • Biodiversità
  • Biologia animale
  • Biologia vegetale
  • Blende learning
  • Botanica forestale
  • Chimica
  • Clima
  • Coltivazioni Arboree
  • Conservation
  • Costruzioni rurali e territorio agroforestale
  • Cultura - Culture
  • Economia
  • Economia ambientale
  • Energia
  • Entomologia
  • Estimo ambientale
  • Fauna
  • Fisica
  • Fisiologia
  • Foreste
  • Frammentazione del fondo
  • Genetica forestale
  • Gestione del Territorio
  • GIS - geographic information system
  • Idraulica Agraria
  • Imprenditoria
  • Informatica
  • Information technology
  • Lingua straniera
  • Marketing
  • Matematica e Statistica
  • Meccanizzazione agroforestale
  • Microbiologia agraria
  • Mobilità
  • Normativa per la montagna
  • Patologia delle piante
  • Pedologia
  • Pianificazione territoriale
  • Produzioni zootecniche
  • Project Management per la montagna
  • Risorse Idriche
  • Selvicoltura
  • Sicurezza
  • Sistemazioni Idraulico Forestali
  • Socio Economico
  • Tecnologia
  • Tesi di Laurea
  • Trasporto
  • Turismo
  • Viticoltura
  • Zoologia
  • Zootecnia
sede
sede
< indietro
Nome
Area di Interesse

Art. 44 costituzione

informazioni
Datatrata in vigore
01/01/1948
Contatto per info
Riferimenti formali
Art. 44 costituzione
Descrizione breve

Art. 44 Costituzione _ Al fine di conseguire il razionale sfruttamento del suolo e di stabilire equi rapporti sociali, la legge impone obblighi e vincoli alla proprietà terriera privata [c.c. 840], fissa limiti alla sua estensione [c.c. 846] secondo le regioni e le zone agrarie, promuove ed impone la bonifica delle terre [c.c. 857], la trasformazione del latifondo e la ricostituzione delle unità produttive; aiuta la piccola e la media proprietà(1).
La legge dispone provvedimenti a favore delle zone montane(1).

(1)La promozione e valorizzazione delle zone montane, la realizzazione del piano zonale e la gestione degli interventi speciali per la montagna (stabiliti dalla Comunità Europea), sono dalla legge affidate alle Comunità montane. Queste ultime sono enti locali che raggruppano Comuni montani (o parzialmente montani) per la valorizzazione delle zone montane, l’esercizio di funzioni proprie o conferite, l’esercizio associato di funzioni comunali.
La salvaguardia e la valorizzazione delle zone montane riveste, dunque, carattere di preminente interesse nazionale. In generale, a tale scopo concorrono lo Stato, le Regioni, le Province autonome e gli enti locali.

Obiettivi della normativa

Lo scopo della norma è quello di dimensionare i fondi per garantirne la loro funzionalità economico-sociale, tenendo conto delle specificità delle singole zone agrarie. La legge può imporre limiti temporanei o permanenti all’estensione della proprietà terriera, in modo tale da favorire la piccola e media proprietà e ricostituire le cellule elementari dell’impresa agraria, cioè le estensioni di terreno necessarie e sufficienti per una conveniente coltivazione secondo le regole della buona tecnica agraria. Tale estensione può variare a seconda del tipo di coltura praticato o della struttura dei rapporti sociali presente in una determinata zona.

Target di riferimento

Nazionale.

Link alla normativa

news

RIS3 IN MACRO-REGIONAL STRATEGIES: BUILDING A COMPARATIVE FRAMEWORK TO LEARN FROM OTHER REGIONS

Martedì 25 giugno, il Gruppo d’Azione 1 di EUSALP – Ricerca e Innovazione – organizza un workshop per discutere qual è il framework comparativo che...

leggi

MOUNTAIN-HACK 2019: AL VIA LA SEQUENZA DI HACKATHON VERSO L’APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE DELL’ANNUAL FORUM DI EUSALP

Mountain-Hack è il primo Hackathon della scuola italiana interamente dedicato allo sviluppo dei territori montani, nato all’interno del progetto Italian Mountain Lab – progetto FISR, Fondo integrativo speciale per...

leggi

UNIMONT in uscita didattica: giornate piene ed interessanti per i nostri studenti

Il giorno 15 maggio hanno avuto luogo, al Monte Amiata, nel territorio toscano, le prime Olimpiadi di selvicoltura, con la partecipazione di 98 studenti da...

leggi

UNIMONT partecipa al Forum PA: Governance territoriale e sviluppo locale

Giovedì 16 maggio 2019, il polo di Eccellenza UNIMONT – Università della Montagna, sede di Edolo dell’Università degli Studi di Milano, porterà un contributo al...

leggi

UNIMONT a Seeds&Chips 2019

“AGROBIODIVERSITÁ: UN’OPPORTUNITÁ PER LA RICERCA, L’IMPRESA E LA COMUNITÀ NEI TERRITORI MONTANI”: questo è stato l’intervento del polo di Eccellenza UNIMONT – Università della Montagna,...

leggi
Segnala

SEGNALA!ci

HAI UN CORSO O UN PROGETTO DA SEGNALARE AL PORTALE?
Compila il form a tua disposizione per entrare a far parte del network Unimont!

Contribute! >

catlist_istituzionaliIl marchio Unimont contraddistingue tutte le attività didattiche e di ricerca sviluppate e/o approvate dall’Università della Montagna, che mirano allo sviluppo e alla valorizzazione dei territori montani, in un’ottica di sostenibilità e salvaguardia ambientale, sociale e economica.

legenda icone area servizi

aree di interesse

Alimentare
Ambiente
Agricoltura
Clima
Culturale
Energia
Gestione
del Territorio
Mobilità
Risorse
Idriche
Selvicoltura
Socio
Economico
Turismo
Zootecnia
Altro

legenda icone area servizi coaching

Dati
Normativa
Tutorial

Cerca nel sito

Utilizza questo strumento per cercare all'interno di tutti i contenuti del portale. Per una ricerca più specifica visita le sezioni Didattica, Ricerca e Servizi.

Note Legali

Credits

Il portale di UNIMONT è sviluppato su piattaforma WordPress.

Grafica e programmazione sono a cura di Paper Plane Factory.

Ricerca additiva: Mavida snc