CONTATTI:

Tel. 0250330500
Email corso.edolo@unimi.it

Progetto promosso da:

MIUR Ministero dell'Istruzione, dell'Iniversità e della Ricerca

 

Università degli Studi di Milano
Area Servizi

Seminari e webinar

affina la tua ricerca
Parola chiave
Data evento
aree di interesse
aree di interesse
  • Agricoltura
  • Alimentare
  • allevamento
  • Altro
  • Ambiente
  • Assestamento forestale
  • Biochimica
  • Biodiversità
  • Biologia animale
  • Biologia vegetale
  • Blende learning
  • Botanica forestale
  • Chimica
  • Clima
  • Coltivazioni Arboree
  • Conservation
  • Costruzioni rurali e territorio agroforestale
  • Cultura - Culture
  • Economia
  • Economia ambientale
  • Energia
  • Entomologia
  • Estimo ambientale
  • Fauna
  • Fisica
  • Fisiologia
  • Foreste
  • Frammentazione del fondo
  • Genetica forestale
  • Gestione del Territorio
  • GIS - geographic information system
  • Idraulica Agraria
  • Imprenditoria
  • Informatica
  • Information technology
  • Lingua straniera
  • Marketing
  • Matematica e Statistica
  • Meccanizzazione agroforestale
  • Microbiologia agraria
  • Mobilità
  • Normativa per la montagna
  • Patologia delle piante
  • Pedologia
  • Pianificazione territoriale
  • Produzioni zootecniche
  • Project Management per la montagna
  • Risorse Idriche
  • Selvicoltura
  • Sicurezza
  • Sistemazioni Idraulico Forestali
  • Socio Economico
  • Tecnologia
  • Tesi di Laurea
  • Trasporto
  • Turismo
  • Viticoltura
  • Zoologia
  • Zootecnia
tipologia media
tipologia media
  • Convegno
  • Divulgazione
  • Incontro pubblico
  • Lezione speciale
  • Evento
  • Presentazione
  • Seminario
Progetto
Progetto
< indietro
Nome
Area di Interesse

Workshop – PROSPETTIVE E PROBLEMATICHE NEL RECUPERO DEI MAIS TRADIZIONALI LOCALI

informazioni
Data
30/11/2018
Orario
9:30
Dove
Aula B3 - Università degli Studi di Milano - Polo didattico di Via Celoria 26, Milano
Relatore
Vari
Lingua
italiano
Guarda il video del seminario
Descrizione

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

  • Ore 9.30 – registrazione partecipanti
  • Ore 10.00 – INIZIO SESSIONE I
    • 10.00 – Prof.ssa Ilda Vagge, DiSAA, Università degli Studi di Milano: “Saluti”
    • 10.10 – Prof. Graziano Rossi, DSTA, Università degli Studi di Pavia, Responsabile Scientifico del progetto RELIVE-L: “Introduzione”
    • 10.20 – Dott. Nicola M.G. Ardenghi, DSTA, Università degli Studi di Pavia: “I mais rostrati in Lombardia: storia e aspetti etnobotanici”
    • 10.35 – Dott.ssa Carlotta Balconi, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bergamo: “CREA Sede di Bergamo: un secolo di ricerca, dalle varietà tradizionali alla maiscoltura”
    • 11.00 – Dott.ssa Chiara Lanzanova, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bergamo: “Mais: interazione piantapatogeno”
    • 11.30 – pausa libera
    • 12.00 – Dott.ssa Marinella Rodolfi, DSTA, Università degli Studi di Pavia: “Funghi nocivi e utili nella pianta del mais: casi di studio e prospettive”
    • 12.30 – DOMANDE DEL PUBBLICO
  • Ore 13.00 – lunch break (libero)
  • Ore 14.00 – INIZIO SESSIONE II
    • 14.00 – Dott.ssa Sabrina Monica Locatelli, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bergamo: “Micotossine in mais”
    • 14.30 – Dott.ssa Francesca Bagnasco, LabAnalysis S.r.l.: “La certificazione per le analisi su micotossine presenti nel mais”
    • 15.00 – P.A. Paolo Valoti, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bergamo: “Metodi e attrezzature per una buona coltivazione del mais tradizionale locale”
    • 15.30 – Dott. Agr. Enrico Costa, Libero Professionista, Rovigo: “Buone pratiche agricole per la coltivazione del mais”
    • 16.00 – Dott. Agr. Mario Zefelippo, ITAS “Carlo Gallini di Voghera (PV): “Esperienze di produzione di semente di mais ottofile del pavese”
  • Ore 16.15 – TESTIMONIANZE DIRETTE DI AGRICOLTORI “CUSTODI” DI MAIS TRADIZIONALI:
    • Azienda agricola Mori Gabriele “Terre Villane”, Romagnese (PV)
    • Azienda agricola Ca’ di Lene di Davide Covelli, Songavazzo (BG)
    • Azienda agricola Tramacchi Fabio, Lovero (SO)
    • 16.45 – DOMANDE DEL PUBBLICO
  • Ore 17.00 – chiusura lavori

CONTENUTI:
Il quarto workshop informativo a livello regionale si tiene a Milano ed è principalmente rivolto ai potenziali “agricoltori custodi” delle varietà tradizionali locali di mais, con particolare riferimento ai giovani agricoltori e agli agricoltori di sesso femminile che aspirano a diventare “custodi” di queste varietà.
Oltre che alle aziende agricole, questo evento è aperto anche ai tecnici agronomi, alle fattorie didattiche e alle aziende agrituristiche.

L’evento partecipa al programma di formazione continua dei dottori agronomi e dei dottori forestali: 0,687 CFP

 

Locandina

news

Add a new dimension to cell culture

10-14 Febbraio, 2019  ° Seconda CellFit Training School° Corso pratico e di full-immersion sulla coltura 3 L’Università della Montagna – UNIMONT, polo d’Eccellenza dell’Università degli...

leggi

La cultura e la scienza della montagna: UNIMONT coordina il tavolo di lavoro degli Stati Generali della Montagna dedicato a formazione e ricerca per rilanciare le montagne

Venerdì 8 Febbraio, presso l’Università degli Studi di Milano, si è riunito il Tavolo 6 “La Scienza e la Cultura della Montagna” istituito il 16...

leggi

Al via i lavori del Tavolo “Agricoltura e valorizzazione dei prodotti agroalimentari, gestione forestale e filiera del legno” degli Stati Generali della Montagna: UNIMONT porta un contributo esperto e concreto

Giovedì 31 Gennaio, presso la sede di UNCEM a Roma, si è riunito il Tavolo 3 “Agricoltura e valorizzazione dei prodotti agroalimentari, gestione forestale e...

leggi

UNIMONT ospite a TGR Officina Italia per un appuntamento dedicato alla montagna ed alle sue sfaccettature

Sabato 29 dicembre 2018, una lunga intervista che ha coinvolto UNIMONT – Università delle Montagna, Centro d’Eccellenza dell’Università degli Studi di Milano decentrato a Edolo...

leggi

MONTAGNE E CITTÁ: i giovani protagonisti di un’alleanza per il futuro 13 – 17 dicembre 2018

Il 13 e il 17 dicembre, il Centro di Ricerca per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna – Ge.S.Di.Mont – attivo presso l’Università...

leggi
Segnala

SEGNALA!ci

HAI UN CORSO O UN PROGETTO DA SEGNALARE AL PORTALE?
Compila il form a tua disposizione per entrare a far parte del network Unimont!

Contribute! >

catlist_istituzionaliIl marchio Unimont contraddistingue tutte le attività didattiche e di ricerca sviluppate e/o approvate dall’Università della Montagna, che mirano allo sviluppo e alla valorizzazione dei territori montani, in un’ottica di sostenibilità e salvaguardia ambientale, sociale e economica.

legenda icone area servizi

aree di interesse

Alimentare
Ambiente
Agricoltura
Clima
Culturale
Energia
Gestione
del Territorio
Mobilità
Risorse
Idriche
Selvicoltura
Socio
Economico
Turismo
Zootecnia
Altro

legenda icone area servizi coaching

Dati
Normativa
Tutorial

Cerca nel sito

Utilizza questo strumento per cercare all'interno di tutti i contenuti del portale. Per una ricerca più specifica visita le sezioni Didattica, Ricerca e Servizi.

Note Legali

Credits

Il portale di UNIMONT è sviluppato su piattaforma WordPress.

Grafica e programmazione sono a cura di Paper Plane Factory.

Ricerca additiva: Mavida snc